Il Polpo solidale

Non sai ancora cosa sia un polpo solidale?

Questo piccolo polipo nasce con l’intento di aiutare una famiglia con neonati prematuri, un’iniziativa arrivata dalla Danimarca che sprona tutti a sferruzzare questi deliziosi animaletti ad uncinetto.

Questo polpo terapeutico aiuta i bambini nati prematuramente a svilupparsi, i tentacoli somigliano al cordone ombelicale, questo permette loro di interagire con la figura del crochet, impigliando le loro dita nei tentacoli come una spirale e favorendo così il loro sviluppo, proprio come se stessero nell’utero materno.

 

Qual è la tua idea?

Segui le istruzioni che ti offriamo di seguito, inizia il tuo polpo e donalo all’ospedale più vicino, cominciando così questa unica e geniale azione di solidarietà.

* Vi ricordiamo che si tratta di un’azione di solidarietà, questo modello è per i neonati / bambini e non è certificato dall’associazione. Ricorda che il primo contatto un ambasciatore del progetto prima di inviare il vostro piccolo polpo.

 

Di seguito troverai un elenco dei punti e delle tecniche necessarie per realizzare questo progetto:

1.Anello magico
2. Catenelle
3. Punto basso
4. Cucire e unire i pezzi
5. Rifinire

INTRODUZIONE

Questo lavoro si realizza in varie parti separate, che si uniscono una volta terminate: la testa e i tentacoli.

PATTERN

Cominciamo

Testa

1.Forma un anello magico con il tuo uncinetto WAK e lavora 6 punti bassi al suo interno.

2.Lavora dal giro 1 al giro 6 a punto basso, tenendo in considerazione gli aumenti indicati di seguito:

Giro 1: fai 1 aumento in ognuno dei punti del giro precedente. Avrai un totale di 12 punti.

Giro 2: lavora 1 punto basso seguito da 1 aumento fino alla fine del giro. Avrai un totale di 18 punti.

Giro 3: lavora 2 punti bassi seguiti da 1 aumento fino alla fine del giro. Avrai un totale di 24 punti.

Giro 4: lavora 3 punti bassi seguiti da 1 aumento fino alla fine del giro. Avrai un totale di 30 punti.

Giro 5: lavora 4 punti bassi seguiti da 1 aumento fino alla fine del giro. Avrai un totale di 36 punti.

Giro 6: lavora 5 punti bassi seguiti da 1 aumento fino alla fine del giro. Avrai un totale di 42 punti.

 

3.Dal giro 7 al giro 12 lavora un punto basso in ognuno dei punti del giro precedente. Avrai un totale di 42 punti in ognuno dei giri.

4.Lavora dal giro 13 al giro 18 a punto basso, tenendo in considerazione le diminuzioni indicate di seguito:

Giro 13: lavora 5 punti bassi seguiti da 1 diminuzione fino alla fine del giro. Avrai un totale di 36 punti.

Giro 14: lavora 4 punti bassi seguiti da 1 diminuzione fino alla fine del giro. Avrai un totale di 30 punti.

Giro 15: lavora 3 punti bassi seguiti da 1 diminuzione fino alla fine del giro. Avrai un totale di 24 punti.

Giro 16: lavora 2 punti bassi seguiti da 1 diminuzione fino alla fine del giro. Avrai un totale di 18 punti.

Giro 17: lavora 1 punto basso seguito da 1 diminuzione fino alla fine del giro. Avrai un totale di 12 punti.

Giro 18: fai 6 diminuzioni fino alla fine del giro. Avrai un totale di 6 punti.

 

5.Chiudi i punti con un ago da lana.

Tentacoli

Segui 8 volte le istruzioni indicate di seguito per lavorare gli 8 tentacoli.

 

1.Avvia 23 punti di catenella con il tuo uncinetto WAK.

2.Lavora dal giro 1 al giro 3 come indicato di seguito:

Giro 1: lavora 22 punti bassi in ognuno dei punti di catenella, saltando il primo.

Giro 2: fai 1 aumento in ognuno dei punti del giro precedente. Avrai un totale di 44 punti.

Giro 3: fai 1 aumento in ognuno dei punti del giro precedente. Avrai un totale di 88 punti.

 

Come unire e rifinire il tuo progetto

Una volta terminata la lavorazione, avrai ottenuto 9 pezzi: la testa e gli 8 tentacoli.

Unisci i tentacoli alla testa cucendoli con l’ago da lana sulla stessa fila. Nascondi i fili di cotone che avanzano con l’aiuto dell’ago da lana.