Come lavorare il punto cesta all’uncinetto


(foto1)

L’inverno si avvicina ed è arrivato il momento di coprirsi per bene. Il punto che vi abbiamo portato oggi è molto facile e divertente. Il punto cesta è una variante molto semplice delle coste lavorate all’uncinetto e il risultato della lavorazione è una trama molto fitta. In più è reversibile, rendendolo ideale per realizzare coperte, sciarpe, cappelli…

(foto2)

Per realizzare questo punto hai bisogno di un uncinetto da 7 mm e lana fine del colore che più preferisci.

Questo punto è così semplice che per realizzarlo devi saper fare solo le catenelle e il punto alto. In realtà il punto cesta è una variazione delle coste. Puoi controllare come realizzare questo punto seguendo questo link: “Come realizzare le coste 2/2 all’uncinetto”.

Per lavorare questo punto, dobbiamo lavorate un numero pari di catenelle. In questo esempio ne abbiamo lavorate 14.

Giro 1: Fai 3 catenelle che conteranno come primo punto alto. Lavora tutto il giro a punto alto.

Giro 2: inizia questo giro con 3 catenelle di avvio. Ora lavora 2 punti alti lavorati dal davanti e 2 punti alti lavorati dal dietro, proprio come faresti per lavorare le coste. Quando arrivi all’ultimo punto alto, termina il giro con un punto alto lavorato in maniera classica.

Vuelta 3: inizia questo giro con 3 catenelle di avvio. Ora lavora a punto alto dal dietro le maglie che nel giro precedente avevi lavorato dal davanti, e viceversa. Termina il giro con un punto alto normale nella terza catenella di avvio del giro precedente.

Ripeti i giri 2 e 3 fino a terminare il lavoro.

In questo video potrai vedere acora meglio come vengono realizzati questi primi giri.

Ora che sai lavorare anche il punto cesta, non ti resta che mettere in moto la tua creatività e poi condividere i tuoi progetti sui social network usando l’hashtag #WeAreKnitters così che anche noi possiamo vederli.