Come realizzare frange a uncinetto


(foto1)


I capi con le frange sono un evergreen che non passa mai di moda, e mai come in questo 2019 sono state tra le protagoniste assolute delle passerelle. Conferiscono dinamismo ai capi, valorizzano la silhouette e danno un tocco originale al nostro stile. Insomma, impossibile farne a meno!

In questo post impareremo insieme come realizzare frange a uncinetto grazie a una tecnica molto semplice, adatta anche ai knitter meno esperti.

(foto2)


Per questo tutorial abbiamo utilizzato lana fine peruviana, un uncinetto da 7 mm e delle forbici.

Per realizzare frange a uncinetto dovrai conoscere queste tecniche:

– Catenelle

–  Punto cappio a uncinetto

Se vuoi realizzare frange lungo tutte le fila, è importante saper fare il punto basso a rovescio perchè tutte le frange rimangano sullo stesso lato del lavoro. Nel nostro post “Come lavorare il punto basso a rovescio” ti spieghiamo questa tecnica passo dopo passo.

Innanzitutto, fai tutte le catenelle necessarie ad avviare il lavoro.

Giro 1: fai una catenella di avvio e lavora tutto il giro a punto basso.

Giro 2:  fai una catenella di avvio e lavora tutto il giro a punto cappio.

(foto3)


Ripeti i giri 1 e 2 fino a completare il lavoro. Una volta completata la lavorazione, taglia i cappi a metà per creare le frange.

Puoi tagliare le frange più lunghe per livellare il lavoro e controllare la lunghezza della fila.

foto4
foto5


Una tecnica molto semplice, adatta a personalizzare top, gilet, borse, maglioni, vestiti e tutto quel che desideri! Non vediamo l’ora di vedere i tuoi nuovi progetti: condividili sui social con l’hashtag #WeAreKnitters.