Cosa fare con i tuoi rifiuti di cotone: bracciale crochet

Imagen: foto-1


Qui a We are knitters amiamo i progetti facili, veloci, e che ti permettano di utilizzare fino all’ultimo pezzo di filato. I resti dei gomitoli non devono essere dimenticati, ma possono essere utilizzati per altri progetti. Oggi ti mostreremo come realizzare dei braccialetti all’uncinetto per utilizzare i pezzi di cotone avanzati, un progetto che ti richiederà poco tempo, molto primaverile, e con il quale utilizzare finalmente quei piccoli gomitoli avanzati.

Imagen: foto-2


Per questo tutorial abbiamo utilizzato un uncinetto da 5 mm, alcuni gomitoli di cotone Pima, bottoni (che puoi riciclare dai capi che non indossi più), ago, filo, ed ago da lana per fare le rifiniture.

Gli unici punti che devi conoscere per realizzare questo progetto sono le catenelle e il punto basso.

Imagen: foto-3


Cominciamo il nostro braccialetto facendo 38 catenelle  + 1 catanella extra per fare l’avvio del primo giro.

Imagen: foto-4


Giro 1: fai 5 punti bassi, ricorda che la catenella extra vale come prima maglia, per cui devi lavorare il primo punto basso nella terza catenella a partire dall’uncinetto. A questo punto fai 26 catenelle, salta 26 maglie e lavora 6 punti bassi.

Giri 2 e 3: fai 1 catanella e lavora 5 punti bassi. Salta l’arco delle catenelle fatto nel giro precedente e lavora 6 punti bassi sopra le ultime 6 maglie del giro precedente.

Imagen: foto-6


Giro dell’asola: in questo giro realizzeremo l’asola per il bottone del bracciale. Per farlo: fai 1 catanella, 2 punti bassi, continua facendo 1 catenella, salta 1 maglia, e fai 2 punti bassi. Lavora 26 catenelle, salta l’arco delle catenelle e lavora 6 punti bassi alla fine del giro.

NOTA: Devi regolare le dimensioni dell’asola a seconda della grandezza del bottone. Noi l’abbiamo realizzata di una sola catenella, perché il cotone è piuttosto spesso e il nostro bottone è piccolo. Se utilizzi un bottone più grande, fai 2 catenelle, salta 2 maglie e termina con un punto basso.

Imagen: foto-7


Ripeti il giro 2 altre 2 volte

A questo punto il bracciale è completo.

Imagen: foto-8


Con l’ago da lana fai le rifiniture.

Imagen: foto-9


Ora cuciremo il bottone. Per sapere dove devi cucirlo affinché coincida con l’asola, piega a metà il braccialetto come vedi nell’immagine, con il lato dell’asola sopra quello senza. Una volta piegato, passa l’ago attraverso l’asola in modo da indicare dove dovrai cucire il bottone.

Imagen: foto-10


Fai dei piccoli punti prima di inserire il bottone nella punta dell’ago, in modo da fissarlo bene. 

Imagen: foto-11


Cuci il bottone.

Imagen: foto-12


 A questo punto il bracciale è terminato.

Imagen: foto-13


Ora dovrai solo riptere i passi precedenti per realizzarne il più possibile J

Ci auguriamo che questa guida ti sia piaciuta, e che ci mostrerai i tuoi braccialetti primaverili sulle reti sociali, utilizzando l’hashtag #weareknitters. Alla prossima!