Come perfezionare i cambiamenti di colore nell’Intarsia

intarsia 1

Se ti piace lavorare con più colori contemporaneamente, che si tratti di intarsia o jacquard, probabilmente hai riscontrato qualche problema quando devi aggiungere al lavoro un nuovo colore. A volte capita che dopo aver inserito il nuovo colore la maglia sia più molle delle altre, talvolta invece sembra che la maglia appena lavorata stia per cadere. Se decidi di fare un nodo per unire i due colori, spesso il nodo finisce sul davanti del lavoro e ti fa impazzire!

A questo proposito, ti suggeriamo un semplice trucco che ti farà unire meglio i colori quando lavori con queste tecniche. Puoi usarlo in un ferro a diritto o uno a rovescio. Potrai aggiungere al lavoro dei nuovi colori senza nemmeno pensarci. 😉

AGGIUNGERE UN COLORE IN UN FERRO A DIRITTO

intarsia 2
Lavora come al solito finché arrivi al punto in cui devi cambiare colore. Punta il ferro di destra nella maglia successiva (la prima con il colore nuovo)  e porta il filo del colore nuovo come si vede nella foto sopra. Il filo che arriva dal gomitolo dovrebbe essere a destra e l’estremità corta, tra l’indice e il medio della mano sinistra. Mettilo fra i ferri sopra la maglia che stai per lavorare.

intarsia 3

Ora prendi il filo che stai usando e passalo sopra il filo del colore nuovo, come nella fotografia.
intarsia 4

In questo modo si assicura in modo stabile il colore nuovo che iniziamo a usare e ci riusciamo aiutandoci con il filato che abbiamo usato fino a questo momento. Una volta posizionato il filo come per il passaggio sopra, tienilo ben fermo con il pollice e non lasciarlo andare finché avremo completato tutti i passaggi.

Se tieni il primo colore in questo modo mentre prendi il colore nuovo, vedrai che starà ben fermo fra le maglie.
intarsia 5
Mantenendo la stessa posizione dei passaggi precedenti, termina di lavorare la maglia successiva con il colore nuovo. Tieni anche l’estremità corta del nuovo filato; dovrebbe essere lavorata nella maglia in modo che il nuovo filato sia altrettanto stretto.

intarsia 6

Continua a lavorare come prima le altre maglie, accertandoti di intrecciare l’estremità del nuovo colore per non doverla rimagliare in un secondo momento. Nell’immagine qui sopra si vede com’è ben definito il cambiamento di colore, senza quei buchi fra i colori che si formano tanto spesso.

Tira entrambi i filati sul retro del lavoro per sistemare lo spazio fra l’ultima maglia di un colore e la prima del secondo.

AGGIUNGERE UN NUOVO COLORE IN UN FERRO A ROVESCIO

intarsia 7
Anche se di solito non si passa a un colore diverso sul rovescio del lavoro, e il modello dovrebbe indicare dove cambiare colore, possiamo usare questo metodo anche su un ferro a rovescio.

Comincia a lavorare finché arrivi al punto dove cambi colore, inserisci il ferro nella maglia successiva e porta sul retro del lavoro il filato che stai usando (porta il filo sopra il ferro di destra e sul lato diritto del lavoro).

Ora porta il filo del nuovo colore come si vede in foto. La coda nella mano sinistra, fra l’indice e il medio.

intarsia 8

Porta sul retro il filato che stai usando. Si troverà sopra il nuovo colore. Tieni stretto sopra il filato nuovo. Sarà l’ancoraggio per cominciare a lavorare con il secondo filato, esattamente come hai fatto sul diritto.

intarsia 9

Finisci la maglia con il nuovo colore, accertandoti di intrecciare l’estremità del filo per non lasciarlo troppo morbido. Poi continua a lavorare come al solito e non dimenticarti di tirare le estremità di entrambi i colori per arrivare alla tensione corretta.
intarsia 10
Qui si vede un esempio di cambio di colore sul rovescio, appare esattamente come sul diritto del lavoro.

Come puoi vedere, il trucco è intrecciare entrambi i colori prima di lavorare la prima maglia con il nuovo colore, in questo modo crei un’unione ferma che non lascia cadere le maglie quando poi lavori i ferri successivi.  È un metodo utile non solo per quando lavori con due colori, ma anche quando ne usi uno solo (per esempio, quando finisci un gomitolo e devi iniziarne uno nuovo). Quando lavori in questo modo, l’unione è invisibile e risparmi tempo non dovendo rimagliare le codine dopo perché sono già nascoste sul retro.
Conoscevi già questo trucco per migliorare i cambi di colore nell’intarsia quando devi aggiungere un gomitolo nuovo? Per questo genere di progetti il nostro cotone è l’ideale e puoi scegliere fra tantissimi colori.  Non dimenticarti un paio di ferri in legno di faggio, formano un connubio perfetto con i nostri filati.