COME REALIZZARE LE FRANGE


Le frange sono tornate a fare tendenza! Le vediamo dappertutto: su borse, cardigan, sciarpe e shorts….

Molti di voi hanno una passione per questi dettagli, ma in pochi sanno quanto sia facile aggiungerli ai capi fatti a maglia o a uncinetto.

Oggi ti mostreremo come fare per personalizzare tutti i capi lavorati a maglia o ad uncinetto!

Per questo tutorial, oltre al progetto a maglia o a uncinetto già terminato, avrai bisogno di:

  • Un uncinetto
  • Un paio di forbici
  • Un pezzo di cartone (o un quaderno o un libro) rigido dove poter avvolgere la lana.

Pront@?

COME REALIZZARE LE FRANGE

Inizia avvolgendo il filato intorno al pezzo di cartone o del libro per formare le frange. Il supporto che utilizzi deve avere la stessa lunghezza di quella che vuoi dare alle frange.  

Avvolgi la lana più volte, facendo sempre attenzione che i fili rimangano dritti e non si sovrappongano l’uno all’altro.

Se non hai un supporto rigido, puoi tagliare i fili della lunghezza desiderata a uno ad uno, ma avrai bisogno di più tempo perché dovrai ripetere questo procedimento più e più volte.

Con le forbici, taglia le frange sulla parte superiore del cartone, in modo che abbiano tutte la stessa lunghezza.

A questo punto avrai tantissimi fili di lana.

Li inseriremo nel capo lavorato a due a due, ma se preferisci puoi procedere a gruppi di tre fili.

Inserisci l’uncinetto da davanti a dietro sul bordo del pezzo lavorato a maglia o a uncinetto (inizia dal centro e continua lavorando verso i due lati, così le frange rimarranno ben divise).

Prendi due fili di lana e ponili sulla punta dell’uncinetto, piegandoli a metà. Estrai l’uncinetto e la lana dalla maglia.

                     I due fili di lana formano un anello al lato destro del capo.


Con attenzione, estrai l’uncinetto e passa l’estremità dei fili attraverso l’anello, formando un nodo.

Tira le estremità di entrambi i fili per stringere il nodo e terminare la frangia. E voilà!

Ripeti il processo sull’intero bordo del capo, finché non lo avrai riempito con tutte le frange. Puoi lasciare più spazio tra una frangia e un’altra, o applicarle una accanto all’altra. Dipende dal risultato finale che desideri ottenere.

Nonostante all’inizio abbiamo tagliato i fili tutti della stessa lunghezza, ci sono sempre piccole irregolarità. Una volta finito di applicare le frange, allungale bene e tagliale in modo che siano il più regolari possibile.

Realizzare le frange è super facile, ma collocare ogni filo al suo posto richiede un po’ di pazienza. Puoi dare al capo un tocco ancora più moderno annodando ogni frangia con la successiva, in stile macramé. Ci sono mille possibilità.

Per questo tutorial abbiamo utilizzato un uncinetto di legno di faggio di 5 mm e il nostro cotone giallo, ma puoi utilizzare uno qualsiasi dei cotoni della nostra collezione.

Condividi i tuoi progetti su Instagram o Twitter, utilizzando l’hashtag #Weareknitters!