Cosa fare con gli avanzi di cotone: i wall hanging

Ecco a voi un’altra idea da realizzare con gli avanzi di filo dei vostri kit WAK, potete usarli per realizzare piccoli arazzi decorativi da appendere in casa, oppure da regalare. Realizzando uno di questi wall hanging puoi dare libero sfogo alla creatività e al tempo stesso divertirti.

Abbiamo realizzato tre tipi di decorazione diversi, per permetterti di scegliere quella che preferisci, ma puoi personalizzarle alternando i colori, modificando la forma o la lunghezza, puoi sperimentare come vuoi. Abbiamo usato un ferro in betulla come supporto per il filo di cotone, per sancire il legame con il lavoro a maglia, ma puoi usare anche un appendiabiti, un pezzo di legno o addirittura un ramo!

Cominciamo con un arazzo semplice, probabilmente hai già capito come si fa. È un lavoro semplice, con linee pulite e si abbina perfettamente a qualsiasi stanza.

Taglia alcuni pezzi di cotone della stessa lunghezza (la lunghezza finale della decorazione sarà la metà della lunghezza dei pezzi che tagli perché poi vanno piegati a metà). Taglia molti fili! Il segreto per realizzare una bella decorazione è farla molto fitta.

Metti il cotone sul ferro oppure sul supporto che hai scelto di usare. Piega a metà il pezzo di cotone e portalo sotto il ferro.

Ora fai passare l’estremità del filo attraverso l’asola che si è formata e tira con forza perché si sistemi ben fisso sul supporto. Devi solo fare dei nodi, è facilissimo!

Ripeti i passaggi con tutto il filo fino ad aver coperto completamente il ferro da maglia o il pezzo di legno, assicurandoti che ogni pezzo di filo sia ben fissato al precedente. Per finire, lega un pezzo di filo alle estremità per appendere la decorazione finita.

Ricordati di tagliare le estremità della stessa lunghezza per ottenere un risultato professionale.

Questa decorazione è fatta appendendo nappe di diverse lunghezze per dare un tocco insolito alla nostra opera d’arte J  Puoi trovare qui [LINK] il nostro tutorial completo per realizzare le nappe.


Per fare le nappe, avvolgi il filo attorno a una forma piatta e rettangolare (per esempio un pezzo di cartone o un libro). La nappa sarà più o meno spessa a seconda di quante volte avvolgi il filo. Quando avrai finito di avvolgere il filo, taglia l’estremità come si vede nella foto.

Taglia un pezzo di filo da legare all’asola superiore della nappa. Usa fili di diversa lunghezza per ogni nappa per variare la lunghezza della decorazione.

Lega con attenzione la sommità della nappa per fissarla. Taglia i fili della stessa lunghezza.

La prima nappa è terminata! Ora fanne anche altre variando i colori e la lunghezza.

 

L’ultimo passaggio è legare le nappe al ferro da maglia nell’ordine che preferisci. Noi le fisseremo esattamente come abbiamo fatto per la prima decorazione: metti il filo sotto il ferro, poi fallo passare nell’asola che si forma e tira con forza per fissare tutto.

Fra tutte le decorazioni che puoi fare, questa è di gran lunga la più creativa e originale, inoltre regala quel tocco etnico che ci piace tanto!

 

Questa decorazione è una variante della prima, ma questa volta abbiamo tagliato il filo per dargli una forma triangolare e combinare diversi colori di filo di cotone.

Il modo migliore per realizzarlo e tagliare tutti i fili alla stessa lunghezza, poi tagliarli con le forbici per dare la forma desiderata una volta fissati al supporto di legno. In questo modo la forma e il taglio saranno più precisi e non dovrai spuntarli dopo.

Per aggiungere i fili di cotone al supporto, abbiamo usato lo stesso metodo: piega il filo a metà e mettilo sotto il ferro da maglia, fai passare le estremità attraverso l’asola che si forma.

 

Non dimenticare di tirare con forza i fili di cotone per fissarli. È questo il segreto per ottenere un risultato professionale!

Cosa pensi di questo tutorial? Dove appenderesti queste decorazioni da parete? Se ne realizzi una, non dimenticarti di condividerla con noi sui social network con l’hashtag #weareknitters. Saremo felici di vedere la tua versione!