Come evitare che si annodino i gomitoli

 

 

Scommettiamo che hai un sacco di gomitoli sparsi in chissà quante scatole, pronti per un progetto che ancora non sai quale sarà. Per non parlare dei resti di gomitoli che rimangono quando finisci un lavoro, e sono sparsi ovunque per casa.  Come evitare che si annodino? Oggi faremo un po’ di ordine insieme!

 

Non temere, non dovrai comprare nessun mobile nuovo, ma semplicemente organizzare al meglio il materiale con quello che già hai. Hai una molletta per il bucato? E’ già un ottimo inizio!

 

 

Non buttare ciò che resta dei gomitoli, possono sempre servire per piccoli dettagli come un pon pon o per rifinire un capo o addirittura per realizzare una sciarpa multicolor. Non si sa mai;-) Se poi conservi tutto quanto in modo ordinato sarà ancora più semplice.

 

Non appena termini un lavoro, avvolgi quel che rimane della lana ricreando un gomitolo, non importa quanto piccolo sia, e chiudilo con una molletta per i capelli perché i fili non si attorciglino tra loro.

 

 

Sono piccoli accorgimenti che ti aiuteranno a mantenere ordine, e poco a poco accumulerai mini-gomitoli con cui realizzare piccoli e grandi progetti! Se hai altre idee a riguardo non dimenticare di condividerle con la community sui social grazie all’hashtag #weareknitters.