Cosa fare con i resti di lana: sciarpa intrecciata


Imagen: foto-1


Tra la montagna di lana che ogni knitter che si rispetti possiede, c’è sempre la sezione dei gomitoli spaiati e dei pezzi di lana avanzati. Quel gomitolo in più avanzato da un maglione, quel pezzo di lana delle frange di una sciarpa o quel meraviglioso gomitolo che hai comprato impulsivamente solo perché non ne hai potuto fare a meno. All’ora della verità, ognuno di loro rimane nascosto nella cassetta della lana, perché non riusciamo mai a trovare il progetto giusto in cui utilizzarlo. Oggi ti daremo un’idea molto calda e sfiziosa, perfetta per le giornate invernali: realizzeremo una sciarpa intrecciata con i resti di lana.

Imagen: foto-2


Caccia dalla loro scatola tutti i gomitoli, combina i colori della stessa gamma, e aggiungi qualche tocco di colore diverso. Andranno bene tutti i tipi di spessori e trame.

Imagen: foto-3


Avrai bisogno anche di un paio di forbici e un metro.

Imagen: foto-4


Inizia misurando e tagliando i pezzi di lana per poter poi formare le tre parti della treccia. Quanto lunghi devono essere questi fili? Misura la lunghezza che desideri per la tua sciarpa e moltiplica questa misura per 1.75. Il totale saranno i centimetri di lunghezza che dovrà avere ogni filo.

Imagen: foto-5


Raggruppa i fili facendo attenzione che non si mischino l’uno con l’altro e tenendo sempre presente che devono essere formati dalla stessa quantità di fili, in modo da non ottenere una parte della treccia più grossa dell’altra. Dovrai formare in totale 3 gruppi.

Imagen: foto-6


Stendi e separa i gruppi di fili che hai formato.

Imagen: foto-7

Per fare l’inizio della treccia faremo un nodino unendo i 3 gruppi di fili. Lascia un po’ di lana all’inzio della sciarpa in modo da ottenere delle frange.

Imagen: foto-8


Comincia ad intrecciare con attenzione affinché i fili non si intreccino l’uno con l’altro. Puoi chiedere a qualcuno di tenere l’estremità della treccia, o bloccarla con un ogetto pesante. In questo modo sarà più facile intrecciare in maniera corretta.

Imagen: foto-9


Quando sarà rimasta poca lana da intrecciare, fai un altro nodino all’estremità, e voilà!

La tua sciarpa intrecciata è pronta. Un accessorio caldo e facile da realizzare. Noi abbiamo già la nostra! Speriamo che condivida la tua su tutti i social media con l’hashtag  #weareknitters. Alla prossima!