Come realizzare babbucce all’uncinetto

Non hai scuse per non realizzare questo pattern. Sai lavorare a punto basso? Sai fare un anello magico? No? Qui trovi il link dei tutorial di We Are Knitters su Youtube. Ora puoi avventurarti nella realizzazione di qualsiasi pattern! Oggi te ne proponiamo uno facile facile: le babbucce all’uncinetto!

 

Per realizzare questo pattern avrai bisogno di un gomitolo e mezzo e di un uncinetto da 7 mm We Are Knitters.

 

  1. Inizia avviando 6 punti bassi nell’anello magico.

 

  1. Lavora dal giro 1 al giro 5 a punto basso dal filo di dietro, tenendo conto dei seguenti aumenti:

 

Giro 1: fai 1 aumento in ogni maglia. Avrai un totale di 12 maglie. Per fornire un tocco personale, lavora la maglia dal filo di dietro, così si formeranno delle linee intorno alla punta della babbuccia.

 

Giro 2: *lavora 1 punto basso dal filo di dietro, e fai un aumento dal filo di dietro*. Ripeti da * a * fino alla fine del giro. Avrai un totale di 18 maglie.

 

Giri 3 e 4: lavora 1 punto basso dal filo di dietro in ogni maglia.

 

Giro 5: lavora 1 punto basso dal filo di dietro e fai 1 aumento. Lavora il resto del giro a punto basso dal filo di dietro. Avrai un totale di 19 maglie.

 

 

  1. Lavora dal giro 6 al giro 16 a grana di riso, e cioè:

 

Giro 6 e il resto dei giri pari: *lavora 1 punto basso e 1 punto alto*. Ripeti da * a * fino alla fine del giro.

 

Giro 7 e il resto dei giri dispari: *lavora 1 punto alto nel punto basso del giro precedente e 1 punto basso nel punto alto del giro precedente*.

 

 

  1. A questo punto lavoreremo il tallone. Per farlo lavora dal giro 17 al giro 28 a punto basso, come indicato di seguito:

 

Dal giro 17 al giro 28: ti trovi a lavorare il tallone, per cui lavora solo 15 punti bassi, lasciando 4 maglie senza lavorare. Fai 1 catenella volante e gira il lavoro.

 

 

  1. Per lavorare la parte della gamba devi chiudere il tallone appena lavorato. Senza tagliare il filo, piega a metà la parte del tallone e unisci la parte di dietro con un punto bassissimo. Puoi anche tagliare il filo e cucire la parte posteriore del tallone. Taglia il filo e rifinisci. La forma che otterrai sarà quella di una pantofola.

 

  1. Per realizzare la parte del gambale, e per rendere la babbuccia più simile ad un calzettone, lavora a spirale il foro che hai appena formato. Per farlo riprendi 23 maglie, come indicato di seguito:

 

Giro 29: fai 1 punto bassissimo nella prima maglia che hai lasciato senza lavorare nel giro 17 e lavora 1 punto basso. Lavora 1 punto alto, 1 punto basso e 1 punto alto. *Riprendi 9 maglie nel primo lato lavorando 1 punto basso seguito da 1 punto alto*. Riprendi 1 maglia dove si trova la cucitura e ripeti da * a * fino alla fine del giro. Avrai un totale di 23 maglie riprese.

 

  1. Lavora dal giro 30 al giro 40 a grana di riso.

 

  1. Per dare un tocco in più alle tue babbucce, realizza un paio di pompon per ognuna di esse, legate da una catenella.

 

Ora hai le tue babbucce belle e pronte! Questo campione è circa per un numero 38-39, realizzato con lana fine e un uncinetto da 7mm. Se il numero che calzi è un altro, non preoccuparti. Di seguito troverai una lista di equivalenze tra il numero di pedi e i cm, in modo che potrai calcolare tu stessa le misure, e realizzare le tue babbucce per tutta la famiglia e gli amici.

 

Taglie = cm

25 = 16,2

26 = 16,8

27 = 17,5

28 = 18

29 = 18,7

30 = 19,5

31 = 20

32 = 20,7

33 = 21,3

34 = 22

35 = 22,5

36 = 23,1

37 = 23,8

38 = 24,5

39 = 25,1

40 = 25,8

 

Ricorda di fotografare tutti i tuoi lavori, e di condividerli con noi e con la nostra community utlizzando l’hashtag #weareknitters.