Come lavorare nell’arco delle catenelle

Imagen: foto-1.jpg


Più che un tutorial, quello di oggi è un consiglio utilissimo per lavorare i tuoi capi estivi handmade: vedremo insieme come lavorare nell’arco delle catenelle. A cosa serve questa tecnica? Sicuramente avrai visto nei blog di moda e nelle varie riviste borse a rete perfette per la spesa o maglioni traforati da usare come copricostume.

Ecco di seguito come fare:

Imagen: foto-2.jpg


Per questo tutorial abbiamo utilizzato i nostri gomitoli di cotone Pima di color naturale (ce ne sono migliaia, uno più bello dell’altro) e un uncinetto da 5mm

Come sempre, prima di cominciare, ripassiamo insieme le tecniche che è necessario conoscere:

  • Come fare una catenella
  • Come lavorare il punto alto

Cominciamo!

Iniziamo alternando * 2 catenelle e 1 punto alto * ripetendo quanto indicato dagli asterischi fino alla fine del giro. I fori risulteranno più quadrati, ma per ottenere un altro effetto basterà cambiare il punto alto con uno basso e avrai come risultato una rete con un disegno simile alle squame di un pesce.

Se preferisci una rete più traforata, potrai aggiungere un numero maggiore di catenelle o un punto più alto come il doppio punto alto. Il segreto di questo tipo di maglie è ricordare che il punto alto si realizza avvolgendo l’arco di catenelle che abbiamo formato con il giro precedente. Nel video successivo ti mostreremo come.  

Come hai visto nel vídeo, la differenza tra questa tecnica e le altre consiste nel fatto che, anziché, introdurre l’uncinetto nell’arco delle catenelle, in questo caso passiamo l’uncinetto completamente sotto alle catenelle per lavorare il punto alto.

Ecco di seguito un breve riassunto dei passi più importanti che abbiamo visto nel video:  

Imagen: foto-3.jpg


Come puoi vedere nella foto sopra, una volta che abbiamo completato le due catenelle, cominciamo a lavorare il punto alto.

Imagen: foto-4.jpg


Metti l’uncinetto completamente sotto l’arco delle catenelle: questo sarà il punto d’inizio dove lavorerai il punto alto.

Speriamo che questo consiglio ti sia risultato utile: non vediamo l’ora di conoscere i tuoi prossimi progetti! Non dimenticare di condividerli sui tuoi social con l’hashtag #weareknitters. Alla prossima!