Come lavorare a uncinetto

Immagine: foto-1


Unire i pezzi di un progetto, indipendentemente dal tessuto e dalla tecnica,  è sempre un momento estremamente delicato, a maggior ragione quando si lavora a uncinetto. Abbiamo infatti paura che la cucitura si noti e che non risulti ben inglobata all’interno del tessuto: non ti preoccupare. Oggi vedremo insieme come realizzare una cucitura a uncinetto semplicemente perfetta, e potrai applicare questa tecnica sia quando lavori dei capi sia quando unisci i famosi granny.

Immagine: foto-2


Per questo tutorial abbiamo utilizzato un uncinetto WAK da 5 mm, uno dei nostri gomitoli di lana morbida e sottile della linea The Baby Alpaca  e degli aghi da lana.

Immagine: foto-3


Per questo tutorial abbiamo realizzato due campioni delle stesse dimensioni: quando termini il tessuto, lascia una guglia abbastanza lunga per realizzare la cucitura con il tuo ago da lana, in modo che l’inizio del progetto risulterà il più nitido possibile. 

Immagine: foto-4


Ora colloca i due pezzi che stai per unire, uno sull’altro.

La forma corretta è disporre faccia a faccia i due lati rovesci in modo che il diritto del tessuto rimanga verso l’esterno.

Ora iniziamo a realizzare la cucitura: ecco un video esplicativo di seguito:

Come vedi si tratta di un metodo semplice e veloce e dal risultato assicurato: cosa chiedere di più?

Immagine: foto-5


Il trucco per una cucitura omogenea consiste nell’unire una maglia del tessuto frontale con la maglia equivalente del tessuto del lato posteriore. Con questo tipo di unione 1/1 la cucitura risulterà perfetta. 

Immagine: foto-6


Speriamo che questo tutorial ti sia risultato di aiuto: ora non avrai più nulla da temere quando rifinisci i tuoi progetti a uncinetto! Non dimenticarti di condividere i tuoi lavori sui social utilizzando l’ hashtag #weareknitters. Alla prossima!