Come realizzare trecce traforate

 

 

Immagine: foto-1

 

 

 

 

Le trecce non possono mancare all’interno del repertorio di qualsiasi knitter che si rispetti. Esatto, proprio quelle trecce dalla trama bella e fitta con cui decoriamo i nostri scaldacolli, sciarpe, maglioni, ecc. Oggi invece vogliamo presentarti la sua versione più dolce: trecce, sì, ma decorate con dei fori che danno loro un tocco davvero, davvero speciale.

Immagine: foto-2

 

 

In questo tutorial abbiamo utilizzato: ferri da maglia da 5mm e uno dei nostri gomitoli di lana fine The Meripaca.

 

Come sempre, prima di cominciare ripassa la lista di tecniche che devi conoscere:

 

 

Immagine: foto-4

 

 

Quando andrai ad avviare le maglie per lavorare le trecce traforate, avrai due opzioni: se desideri un numero pari di trecce, avvia un numero di maglie multiplo di 20 + 3. Se invece vuoi un numero dispari di trecce, avvia un numero di maglie multiplo di 10 + 3.

Immagine: foto-5

 

 

Ferro 1 (diritto del lavoro): * lavora 3 maglie a rovescio. Poi lavora 1 maglia a diritto, fai 1 gettato, lavora 2 maglie insieme a diritto, 1 maglia a rovescio, fai 1 accavallata semplice, fai 1 gettato, e di nuovo lavora 1 maglia a diritto *. Ripeti da * a * fino a quando non saranno rimaste 3 maglie sul ferro, e lavorale a rovescio.

Immagine: foto-6

 

 

Ferro 2 (rovescio del lavoro): * lavora 3 maglie a diritto, 3 maglie a rovescio, 1 maglia a diritto e 3 maglie a rovescio *. Ripeti da * a * fino a quando non saranno rimaste 3 maglie sul ferro, e lavorale a diritto.

Immagine: foto-7

 

 

Ferro 3 (diritto del lavoro): * lavora 3 maglie a rovescio.

Immagine: foto-8

 

 

Ora inizieremo a realizzare l’incrocio della treccia. Pertanto, passa le successive tre maglie su un ferro ausiliario. Per questo passaggio puoi decidere se utilizzare: un ferro ausiliario, un ferro a due punte, una spilla da balia, un fermapunti, ecc. Qualsiasi cosa che ti permetta di lasciare in sospeso le maglie senza che queste si sciolgano. 🙂

Immagine: foto-9

 

Lasciale in sospeso nella parte posteriore del lavoro.

Immagine: foto-10

 

 

Prosegui lavorando 1 maglia a diritto,  1 accavallata semplice, 1 gettato e di nuovo 1 maglia a diritto.

Immagine: foto-11

 

 

Ora riporta le maglie dal ferro ausiliario al ferro di sinistra.

Immagine: foto-12

 

 

Continua in questo modo: lavora 1 maglia a diritto, fai 1 gettato e lavora 2 maglie insieme a diritto. Ora lavora 3 maglie a rovescio, 1 maglia a diritto, fai 1 gettato, lavora 2 maglie insieme a diritto, 1 maglia a rovescio, fai 1 accavallata semplice, fai 1 gettato e per finire lavora 1 maglia a diritto *. Ripeti da * a * per tutto il ferro finché non rimangono 3 maglie sul ferro e lavorale a rovescio.

Immagine: foto-13

 

 

Ecco come apparirà il ferro una volta terminato.

Immagine: foto-14

 

 

Ferro 4 (rovescio del lavoro):  ripeti il ferro 2.

 

Immagine: foto-15

 

 

Ferro 5 (diritto del lavoro):  ripeti il ferro 1.

Immagine: foto-16

 

 

Ferro 6 (rovescio del lavoro):  ripeti il ferro 2.

Immagine: foto-17

 

 

Ferro 7 (diritto del lavoro):  ripeti il ferro 1.

Immagine: foto-18

 

 

Ferro 8 (rovescio del lavoro):  ripeti il ferro 2.

Immagine: foto-19

 

 

Ferro 9 (diritto del lavoro): * lavora 3 maglie a rovescio. Ora lavora 1 maglia a diritto, fai 1 gettato, lavora due maglie insieme a diritto, lavora 1 maglia a rovescio, fai 1 accavallata semplice, fai di nuovo 1 gettato, lavora 1 maglia a diritto e 3 maglie a rovescio. A questo punto ripeteremo di nuovo il processo per lavorare la treccia: passa ad un ferro ausiliario le successive tre maglie sul ferro di sinistra e lasciale in sospeso sulla parte posteriore del lavoro. Continua a lavorare 1 maglia a diritto, 1 accavallata semplice, fai 1 gettato e di nuovo lavora 1 maglia a diritto. Ora riporta le maglie dal ferro ausiliario al ferro di sinistra e lavorale così: 1 maglia a diritto, fai 1 gettato e lavora due maglie insieme a diritto *. Ripeti da * a * finché non rimangono solo 3 maglie e lavorale a rovescio.

Immagine: foto-20

 

 

Ferro 10 (rovescio del lavoro):  ripeti il ferro 2.

 

Ferro 11 (diritto del lavoro):  ripeti il ferro 1.

 

Ferro 10 (rovescio del lavoro):  ripeti il ferro 2.

Immagine: foto-21

 

 

Ora non devi far altro che ripetere dal giro 1 al giro 12 per continuare a lavorare le trecce traforate. Vedrai che ti innamorerai di questa tecnica.

 

 

Come sempre, speriamo che questo tutorial ti sia utile e d’ispirazione per i tuoi nuovi lavori. Ci piacerebbe tantissimo vedere i risultati dei tuoi nuovi progetti a maglia e aspettiamo che tu le condivida sui social network con l’hashtag #weareknitters.

 

 

In questo tutorial vogliamo mostrarti un modo semplicissimo di creare delle trecce a maglia, ma traforate, per donare loro quel tocco più gradevole che ci piace tanto. Per mostrarvi come realizzare il punto abbiamo utilizzato un gomitolo della nostra lana fine The Meripaca e due ferri da maglia da 5mm.