Come lavorare il punto Entrelac (o punto tunisino) Fase 4: Triangoli di chiusura

 

immagine: foto-1

 

Eccoci all’ultima fase del nostro mega-tutorial su come lavorare il punto Entrelac!

E’ stato fantastico vedere come settimana dopo settimana il nostro tessuto sia cresciuto ed ora è arrivato il momento di mostrarti come si realizzano i trinagoli di chiusura, l’ultima tappa di una tecnica molto divertente.

immagine: foto-2

 

Per questo tutorial abbiamo utilizzato ferri da maglia da 8 mm e uno dei nostri gomitoli di lana sottile The Meriwool.

Prima di cominciare ecco come sempre la lista di tecniche da conoscere:

Cominciamo con gli ultimi passi di come lavorare il punto Entrelac! Ricapitolando la fase precedente, avevamo lavorato il secondo giro di quadrati e il nostro tessuto risultava così:

immagine: foto-3

 

Sul ferro possiamo distinguere chiaramente i vari quadrati e le 6 maglie di ciascuno.

Questo tutorial è diviso in 3 parti: prima realizzeremo il triangolo destro, poi i triangoli centrali e infine il triangolo sinistro.

 

Triangolo destro

Ferro 1 (diritto del tessuto): lavora 2 maglie del diritto y gira il lavoro.

Ferro 2 (rovescio del tessuto): lavora 2 maglie de rovescio y gira il lavoro.

Ferro 3 (diritto del tessuto): lavora 1 maglia del diritto, fai 1 aumento e fai 1 accavallata semplice e infine gira il lavoro.

Ferro 4 (rovescio del tessuto): lavora 3 maglie del rovescio (la metà delle maglie del quadrato) e gira il lavoro.

Ferro 5 (diritto del tessuto): intreccia 6 maglie (3 del triangolo sinistro e le 3 che rimangono del quadrato).

immagine: foto-4

Completata questa parte, procedi con la successiva.

Triangoli centrali

Ferro 1 (diritto del tessuto): riprendi 4 maglie sul lato del quadrato successivo (alternando 1 maglia ogni 2 ferri e 1 maglia ogni 3 ferri). Lavora 1 maglia del diritto (la prima del gruppo successivo di maglie). Avrai un totale di 6 maglie sul tuo ferro destro. Gira il lavoro.

Ferro 2 (rovescio del tessuto): lavora 6 maglie del rovescio e gira il lavoro.

Ferro 3 (diritto del tessuto): fai 1 accavallata semplice, lavora 3 maglie del diritto e fai 1 accavallata semplice. Gira il lavoro.

Ferro 4 (rovescio del tessuto): lavora 5 maglie del rovescio e gira il lavoro.

Ferro 5 (diritto del tessuto): fai 1 accavallata semplice, lavora 2 maglie del diritto e fai 1 accavallata semplice. Gira il lavoro.

Ferro 6 (rovescio del tessuto): lavora 4 maglie del rovescio e gira il lavoro.

Ferro 7 (diritto del tessuto): fai 1 accavallata semplice, lavora 1 maglia del diritto, fai 1 accavallata semplice e gira il lavoro.

Ferro 8 (rovescio del tessuto): lavora 3 maglie del rovescio e gira il lavoro.

Ferro 9 (diritto del tessuto): fai 2 accavallate semplici e gira il lavoro.

Ferro 10 (rovescio del tessuto): lavora 2 maglie del rovescio e gira il lavoro.

Ferro 11 (diritto del tessuto): fai 1 accavallata doppia. Avrai così 1 maglia sul tuo ferro destro. Completato questo ferro, non girare il lavoro.

immagine: foto-5

Continua lavorando il resto dei triangoli centrali necessari, ripetendo i ferri da questa parte dall’1 all’11. Nel nostro caso sono state necessarie 3 ripetizioni di questo blocco di ferri per realizzare i 3 triangoli centrali.

Triangolo sinistro

Ferro 1 (diritto del tessuto): riprendi 5 maglie sul lato del quadrato successivo (alternando 1 maglia ogni 2 ferri e 1 maglia ogni 3 ferri) e gira il lavoro.

Ferro 2 (rovescio del tessuto): lavora 2 maglie insieme del rovescio, 4 maglie del rovescio e gira il lavoro.

Ferro 3 (diritto del tessuto): lavora 3 maglie del diritto, 2 maglie insieme del diritto e gira il lavoro.

Ferro 4 (rovescio del tessuto): lavora 2 maglie insieme del rovescio, 2 maglie del rovescio e gira il lavoro.

Ferro 5 (diritto del tessuto): lavora 1 maglia del diritto, 2 maglie insieme del diritto e gira il lavoro.

Ferro 6 (rovescio del tessuto): lavora 2 maglie insieme

del rovescio.

immagine: foto-6

Dopo aver completato quest’ultimo triangolino, ecco terminato il tuo Entrelac. Speriamo che il nostro tutorial ti sia risultato utile: non vediamo l’ora di vedere i tuoi capi invernali realizzati con questa tecnica. Condividi i tuoi progetti sui social e non dimenticare l’hashtag #weareknitters. Alla prossima!