Come lavorare a punto indietro

Total
17
Shares

Imagen: foto-1.jpg


Ci piacciono moltissimo le tecniche che ci permettono di combinare due colori e creare nuovi effetti per i nostri capi! Per questo oggi vi mostriamo uno di questi punti, peraltro molto semplici da realizzare: il punto indietro. Durante la lavorazione passeremo un filo di un altro colore tra le maglie per creare questo bellissimo effetto.

Imagen: foto-2.jpg


Per questo tutorial abbiamo utilizzato il nostro cotone Pima in due colori contrastanti e ferri da maglia da 5 mm. Identificheremo ogni colore con una lettera, quindi la lettera A indicherà il color grezzo che useremo come sfondo, mentre la lettera B indicherà l’arancione, il nostro colore contrastante.

Prima di iniziare, come sempre, ecco di seguito un elenco dei punti che dovresti conoscere: in caso di dubbi basterà clicare sul link per rinfrescare la memoria 😉

Imagen: foto-3.jpg


Per iniziare la lavorazione con questa tecnica, innanzitutto dobbiamo avviare un numero dispari di maglie.

Imagen: foto-4.jpg


Se preferisci, puoi lavorare un bordo prima di iniziare a lavorare a punto indietro in modo che il tessuto non si arrotoli. Puoi usare la tecnica della grana di riso (come abbiamo fatto noi) o, ad esempio, la maglia legaccio. Se hai intenzione di usarlo altrove o in una parte del tuo capo, puoi saltare questo passaggio e passare direttamente a quello successivo.

Ferro dopo ferro, abbiamo anche lavorato un bordo su entrambi i lati del tessuto, sempre a grana di riso. Nelle istruzioni di ciascuno  abbiamo segnato in un altro colore le maglie corrispondenti, così potrai decidere se cambiarle con un’altra tecnica che preferisci o saltarle direttamente se non vuoi lavorare i bordi.

Imagen: foto-5.jpg


Ferro 1 (lato diritto del tessuto): con il colore A *lavora 1 maglia a diritto e 1 maglia a rovescio*. Ripeti da * a * un’altra volta e lavora 2 maglie a diritto. Posiziona il filo del colore B dietro il lavoro. **Passa il filo del colore B sul davanti del lavoro e lavora 1 maglia a diritto con il colore A. Passa il filo del colore B dietro il lavoro e lavora 1 maglia a diritto con il colore A**. Ripeti da ** a ** finché non rimangono 5 maglie. Con il colore A, ripeti da * a * 2 volte e lavora 1 maglia a diritto.

Nel video qui sopra ti lasciamo un breve tutorial su come passare il filo del colore B mentre lavoriamo a diritto con il colore A.

Imagen: foto-6.jpg


Ferro 2 (rovescio del tessuto): con il colore A *lavora 1 maglia a diritto e 1 maglia a rovescio*. Ripeti da * a * un’altra volta e lavora 1 maglia a diritto. **Passa il filo del colore B verso il dietro e con il colore A lavora 1 maglia a rovescio. Passa ora il filo del colore B sul davanti e con il colore A lavora 1 maglia a rovescio**. Ripeti da ** a ** fino a quando rimangono 6 maglie. Passa il filo del colore B sul dietro, con il colore A lavora 1 maglia a rovescio e passa il filo del colore B sul davanti. Con il colore A ripeti da * a * finché non rimane 1 maglia e lavorarla a diritto.

Nel video sopra vi lasciamo un altro breve tutorial su come passare il filo del colore B mentre lavoriamo a rovescio con il colore A.

Per continuare a lavorare il punto indietro, ripeti i ferri 1 e 2 finché il capo non raggiunge la lunghezza desiderata.

Imagen: foto-7.jpg


Ci auguriamo che questo tutorial ti sia utile: non vediamo l’ora di vedere gli abbinamenti che sceglierai e i capi in cui deciderai di applicarlo! Condividi sui social i tuoi progetti con l’hashtag #weareknitters.

You May Also Like

Come lavorare in tondo

In questo post ti mostreremo come lavorare in tondo. Le prime cose da imparare per poter lavorare con questa tecnica sono: come avviare le maglie e lavorarle a diritto e…
View Post