Come disfare le maglie intrecciate


Imagen: foto-1.jpg


Alzi la mano il knitter che, dopo aver terminato il capo a cui ha lavorato, se lo prova e pensa: “Mi rimane un po’ corta, vorrei farla un po’ più grande” oppure “dovrei disfarla e modificare questa forma”. Ma ovviamente avrai pensato che una volta intrecciate le maglie del lavoro non c’è modo di tornare indietro. Non è affatto così: nel post di oggi ti mostreremo come disfarre le maglie intrecciate in modo che tu possa apportare tutte le modifiche che vuoi al tuo progetto.

Imagen: foto-2.jpg


Per questo tutorial abbiamo utilizzato i nostri gomitoli di cotone Pima in due colori e ferri da maglia di 5mm.

Prima di cimentarti in questo tutorial, devi sapere:

Imagen: foto-3.jpg


Prima di cominciare, il tuo lavoro sarà come quello dell’immagine superiore, cioè con le maglie intrecciate. Ora andiamo a vedere come disfarre il ferro dell’intreccio per poter continuare a lavorare. Ti abbiamo preparato un video perché tu veda in modo chiaro e veloce come fare:

Facile, vero? Qui di seguito abbiamo riassunto i passaggi più importanti:

Imagen: foto-4.jpg


Punto 1: Una volta disfatta la prima maglia, dovrai solo tirare il filo poco a poco in modo da sciogliere le maglie che avevi intrecciato. Fallo con attenzione e lentamente, in modo che le maglie non si disfino.

Imagen: foto-5.jpg


Punto 2: Quando sciogli la maglia, non dovrai fare altro che infilarla nel ferro di sinistra.

Imagen: foto-6.jpg


Ripeti il passaggio precedente per tutte le maglie che desideri disfare e infilale nel ferro.

Imagen: foto-7.jpg


Ora l’unica cosa che ti rimane da fare è continuare a lavorare il tuo capo per apportare le modifiche che desideravi. Speriamo che questo tutorial ti sia utilie e… non dimenticarti di condividere i tuoi progetti sui social network utilizzando l’hashtag #weareknitters. Alla prossima!